UN GIARDINO DA FAVOLA

di Erika Maderna, Susanna Fierli, Gianluca Spinelli, Barbara Del Dottore

PREMIO BAMBINI

Alcune motivazioni espresse dai bambini nelle schede di voto:

- Perché mi piace molto l'immaginazione con cui è stato creato.
- Secondo me è una creazione molto originale, con delle piante molto belle e una storia molto, ma molto spiritosa.

- Perché è favoloso.

- Perché è un libro molto bello e gli autori riescono a far capire anche con un oggetto l'importanza della natura.

- Per l'originalità della struttura del libro.

- Mi è piaciuto come è fatto tutto: il lupo, cappuccetto e le piante vere!

- Mi piacciono molto le fiabe.

- E' un libro favoloso. Mi piace cappuccetto rosso e mi piace perché c'è la terra e perché le cose sono realistiche.

- Mi ispira!

 

 

 

DOVE VANNO I CAVALLINI?

di Paola Rioni Volpato

PREMIO RAGAZZI (ex aequo)

Alcune motivazioni espresse dai bambini nelle schede di voto:

- Mi piace la storia.

- Mi piace il fatto che si possa toccare e che sia fatto per i bambini non vedenti

- Mi rappresenta, è molto bello

-Vorrei che anche i bambini che non hanno la vista potessero immaginare la bellezza della lettura

-Perché l'autrice pensa ai bambini

-Perché anche le persone che non possono leggere hanno la possibilità di assaporare la fantasia dello scrittore

-Ci sono pochi libri al mondo di questo genere

 

 

 

 

SORPRESA!

di Gloria Pascolini

PREMIO RAGAZZI (ex aequo)

Alcune motivazioni espresse dai bambini nelle schede di voto:

- Ha una form- - Ha una forma molto bella. La storia mi è piaciuta molto e i disegni sono fantastici.

- Perché è diverso dai libri che ci circondano ogni giorno e c'è molta arte.

- Mi ha emozionato.

 

 

 

 

A TEATRO

di Paola Sapori

PREMIO LIBCOMELIBRARSI (ex aequo)

Si apre il sipario e comincia uno spettacolo discreto, giocato da personaggi per niente invadenti, né chiassosi,

che lasciano volentieri il ruolo di protagonista a piccoli oggetti, sapientemente illuminati dall'occhio di bue.

La magia del teatro è così ricreata dall'abile mano di un'artista a cui non servono le parole per portarci in un mondo pieno di poesia.

 

 

 

 

IL CIRCO DI ATACAMA

di Libri Finti Clandestini

PREMIO LIBCOMELIBRARSI (ex aequo)

E' un'opera in cui alla poesia e leggerezza del testo fa da riscontro la sorprendente abilità di trasferire bellezza

a materiali di recupero e la capacità di farci viaggiare in mondi lontani, difficili anche da immaginare.

 


 

 

 

ASPETTATEMI LI': LETTERE AL PAESE DELLE MERAVIGLIE

di Ilaria Gradassi

MENZIONE D'ONORE

Tenere tra le mani questo piccolo epistolario dà un vero senso di gioia.

Sarà perché ormai di lettere affrancate se ne scrivono ben poche, sarà perché la cura meticolosa dei dettagli rende ogni busta una delizia per gli occhi...

e poi che dire dei testi? Non può che averli scritti Alice in persona!

 

 

 

 

PARCO GIOCHI PER LE DITA

di Elisa Lecchini

MENZIONE D'ONORE

Leporello di cartone colorato, intagliato e assemblato con grande maestria.

L'idea bizzarra, proposta attraverso una veste grafica rigorosa, crea un senso di divertito spiazzamento

e ci ricorda inevitabilmente che "giocare è una cosa seria"!

 

 

 

 

CASA CHE SALE

di Chiara Noci

 

 

 

DESERTO

di Laura Mazzocchi

 

 

 

 

FUORI DI TESTA

di Maria Elisa Leboroni e Edi Peterle

 

 

 

 

LA MAGICA LANTERNA

di Francesca Leonardi

 

 

 

 

L'IMPORTANZA DI ESSERE PICCOLI

di Lucia De Marco

 

 

 

 

 

MI RICORDO

di Maddalena Nava

 

 

 

 

SILVA FABULARUM

di Grimm Twins

 

 

 

 

 


Privacy Policy